E’ tempo di rose: anche per la bellezza del nostro viso.

 

 

Fresca come una rosa.

Rosa fresca aulentissima.

Una rosa, è una rosa, è una rosa.

Maggio si avvicina. E’ tempo di rose: anche per la bellezza del nostro viso.

 

 

 

La rosa infatti è da sempre l’emblema della bellezza, e si vorrebbe avere l’aspetto vellutato dei suoi petali da cui si estrae la tradizionale acqua di rose da secoli molto utilizzata in cosmesi.

Ma come avviene sempre in natura, non è nella parte visibile e più appariscente come i fiori   ma  nei semi della specie vegetale che si celano i principi attivi più importanti per lo sviluppo della pianta, proprio per la  loro capacità specifica di rigenerare la pianta stessa,

Ed infatti è proprio dai semi del frutto di una particolare qualità di rosa che si estrae un olio prezioso per la nostra bellezza .

Si tratta della Rosa Mosqueta, appartenente alla famiglia della Rosacee, un raro  arbusto selvatico.

Tutti gli olii di origine vegetale sono degli ottimi cosmetici, ma quello di Rosa Mosqueta ha sulla pelle una particolare attività elasticizzante, restituiva e molto rigenerante.

Ottenuto con solo un semplice procedimento di estrazione, è un  prodotto eudermico, che migliora la qualità della pelle, in particolar modo delle pelli disidratate, screpolate e che hanno perso  elasticità e  turgore.

L’olio di Rosa Mosqueta è ricchissimo di acidi grassi, linoleico e alfalinoleico, che sono  precursori dei ben noti  omega 3 e omega 6.

Sono detti “essenziali”  perché l’organismo umano non è in grado di sintetizzarli ma li deve ricevere dall’esterno per poter beneficiare della loro proprietà di trattenere l’idratazione della cute ripristinando l’equilibrio idrico e di mantenerne l’elasticità. In quest’olio sono presenti anche antiossidanti, vitamina E, fitosteroli.

Contiene inoltre alte percentuali di  vitamina C con proprietà rigeneranti e di  vitamina A e carotenoidi con proprietà riparatrici. 

 L’olio di Rosa Mosqueta agisce quindi  come un rigenerante naturale che agisce sui due fattori fondamentali per una pelle giovane :

  • idratazione
  • stimolo dei processi di rinnovamento cellulare.

L’olio di Rosa Mosqueta ha proprietà così straordinarie da essere usato in dermatologia per contrastare la psoriasi, per attenuare in modo evidente le macchie di iperpigmentazione date da una non corretta esposizione al sole migliorando il colore e il tono della pelle, per schiarire le smagliature, per levigare le piccole cicatrici lasciate dall’acne.

13012608_1156096181088683_3137586152731927031_n

Germaine Bombampete di Villa Eta Cosmesi Naturale Etica offre l’opportunità di beneficiare di questo olio naturale così efficace ed ha realizzato la Crema Viso alla Rosa Mosqueta e Malva   dalla intensa attività antiage ed emolliente per  pelle secca, danneggiata e precocemente invecchiata.

Levigante e idratante, può essere utilizzata sia su pelli giovani per attenuare le prime rughe che per  mantenere la vitalità cutanea su pelli già segnate.

 

La sua efficacia deriva anche dall’utilizzo di altri  ingredienti naturali della migliore tradizione erboristica:

  • l’ estratto di malva con proprietà emollienti e protettive
  • l’ olio di mandorle dolci, di oliva e jojoba che completano l’azione nutriente ed elasticizzante

E Il viso si distende e si illumina, sparisce il grigiore dell’inverno.

 crema_viso_ROSA-340x340

Villa Eta Cosmesi Naturale Etica propone cosmetici  veramente naturali, efficaci e dal costo molto contenuto.

Si basano su sostanze attive di origine vegetale, estratte da piante che fanno parte della  quotidianità di vita del nostro mondo o di mondi più lontani : Ulivo, Vite, Rosa, Alghe, burro di Karitè, olio di Argan e su formulazioni prive di siliconi, parabeni, oli minerali.

 

Fateci sapere cosa ne pensate lasciando un commento su

  • http://villaeta.com/contact

 

 E se volete ricevere articoli informativi su principi attivi, tecniche cosmetologiche , novità e offerte  dal mondo della cosmesi naturale , iscrivetevi alla nostra newsletter.

 

 

 

 

 

Pubblicato in Uncategorized

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*